€9,50
IVA inclusa

750ml

Versione giovane della linea storica Testarossa, la passerina trova nel territorio di Capodacqua (AQ) la sua massima espressione. La sua freschezza spazia dall’erbaceo al minerale, con caratteristiche di grande finezza ed eleganza.

  • Analisi Sensoriale: Giallo verdolino brillante. Vino intenso con aromi floreali di ginestra e fruttati di mela verde. Caratterizzato da un gradevole briosità che dona al vino una spiccata freschezza, presenta una buona sapidità e una marcata mineralità. Il finale è erbaceo ed elegante.
  • Modo di Servizio: Lasciare riposare il vino almeno 10 giorni dopo l’arrivo. Va servito a temperatura di 8 – 10 °C.
  • Abbinamenti Gastronomici: Si può apprezzare con la cucina di mare, antipasti, crudi di pesce, molluschi e crostacei, pesci al forno.
  • Zona di Produzione: I vigneti si estendono nel Comune di Capestrano a 450 m s.l.m. all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. L’areale è caratterizzato da elevate escursioni termiche che preservano l’acidità e migliorano la sintesi degli aromi. Il suolo, di matrice ciottolosa-sabbiosa, è ideale per conferire ai vini mineralità e sapidità.

  • Caratteristiche della varietà: La Passerina è una varietà autoctona Abruzzese. Si caratterizza per una spiccata acidità e una lenta capacità di accumulo degli zuccheri. La maturazione è medio-tardiva.

  • Vigneto: 100% Passerina, densità di 5200 ceppi/ha, resa di 120 q/ha, raccolta meccanica verso la fine di settembre.

  • Vinificazione: In bianco: pressatura soffice e successiva decantazione statica. Fermentazione in acciaio con lieviti selezionati a bassa temperatura 14 – 16 °C. Sosta in acciaio a 5°C per permettere alla naturale anidride carbonica di fermentazione di rimanere disciolta nel vino fino all’imbottigliamento.

  • Affinamento: 2 mesi in acciaio e 3 mesi in bottiglia. Da conservare a 16 – 18 °C e consumare preferibilmente entro i 24 mesi dalla vendemmia.

  • Gradazione alcolica:  12,80 – 13,20 % v/v