€9,50
IVA inclusa

 750ml

Un classico di Banfi Piemonte ottenuto dal vitigno Brachetto, uva aromatica antica e complessa tipica del territorio.

  • Descrizione: Un “must” dell’azienda Pasetti. Specchio autentico della forte tradizione abruzzese, che qui si esprime nell’eccellenza di uno dei suoi vitigni autoctoni. Questo giovane pecorino in purezza rappresenta oggi un terzo della produzione aziendale.
  • Caratteristiche: Il Pecorino è una varietà autoctona Abruzzese riscoperta alcuni anni fa grazie al lavoro di recupero e selezione di pochi audaci viticoltori. Predilige terreni fertili con una alta disponibilità idrica. Il vino è caratterizzato da spiccate note agrumate e freschezza in bocca accompagnata da un giusto corpo e persistenza gustativa.
  • Abbinamenti: Crudi di pesce, salumi, lasagna in bianco, risotti, animali da cortile e formaggi di media stagionatura.
  • Degustazione: Lasciare riposare almeno 10 giorni dopo l’arrivo. Servire a temperatura di 8 – 10 °C.

  • Zona di produzione: I vigneti sono ubicati nel Comune di Pescosansonesco a 550 m s.l.m. e nel comune di Capestrano a 450 m s.l.m., entrambi all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.
  • Vinificazione: In bianco: pressatura soffice e successiva decantazione statica. Fermentazione in acciaio con lieviti selezionati a 14 – 16 °C.
  • Densità: 5200 ceppi/ha
  • Affinamento: 2 mesi in acciaio e 2 mesi in bottiglia. Da conservare a 16 – 18 °C e consumare preferibilmente entro i 3 anni dalla vendemmia.
  • Analisi sensoriale: Colore giallo paglierino brillante. Sentori di frutta a polpa gialla e note agrumate. La vena acidula e la sapidità si equilibrano con un’ottima struttura, persistenza e morbidezza.
  • Alcol: 12,80 – 13,20 % v/v
  • Zuccheri: 2,50 – 3,00 g/l
  • Temperatura di servizio suggerita: 8 - 10°C